Home » Fiorentina » Atalanta -Fiorentina 1-1: io l’ho vista così (Registrata)

Atalanta -Fiorentina 1-1: io l’ho vista così (Registrata)

Chiesa in azione contrastato dal Caldara (foto Galassi)

Ero di rientro dall’estero mentre la Fiorentina paeggiava con l’Atalanta e non ho potuto seguire la partita in diretta. L’ho vista registrata (ma all’oscuro del risultato, altrimenti che sugo c’è?) solo stamani. Fuori tempo massimo per un commento tecnico, ma non per lasciare comunque una stringata testimonianza di pagelle.

Sportiello 5,5 – Basta un tiro non certo irresistibile per superarlo, ma non è una novità.

Milenkovic 5 –  I guizzi del Papu Gomez lo mettono in difficoltà. La prima ammonizione è esagerata, la seconda (con conseguente rosso) ineccepibile.

Pezzella 6,5 – Intercetta un pallone velenossissimo con un movimento da acrobata. Mai in difficoltà.

Astori 6,5 – Dal centro non si passa: sempre pronto a chiudere ogni pertugio.

Biraghi 5 – Si fa anticipare da Petagna che segna di testa senza neanche saltare. Spesso a disagio.

Badelj 6,5 – Un ottimo primo tempo (impreziosito dal gol), una ripresa piena di errori.

Veretout 6 – Il suo apporto dinamico non manca mai, ma oltre non riesce ad andare.

Benassi 6 – Gioca quasi da playmaker alto ispirando alcune azioni interessanti. Solito calo nella ripresa.

Gil Dias 4,5 – Ha l’attenuante di non avere un terzino di fascia con cui dialogare. Combina poco e male.

Chiesa 6 – Quando accende i reattori è inarrestabile. Decisivo nell’azione del gol. Non trova mai lo spazio per battere a rete.

Simeone 3 – Doppio errore iniziale: non passa la palla a Veretout, piazzato meglio, e non centra neanche la porta. Sbuffa, corre, picchia inutilmente.

Falcinelli 4 – Prende il posto di Simeone anche negli errori.

Dabo 6 – Un po’ spaesato nei primi tocchi. Aiuta la fase di contenimento.

Thereau sv

Pioli 6 – La squadra conferma la grinta anti Juve e stavolta almeno un punto lo conquista. In campo tanta determinazione e altrattanta mediocrità.

Arbitro Maresca & C. 5 – Due ammonizioni molto discutibili: la prima di Milenkovic (che altrimenti non sarebbe stato espulso), quella di Benassi per simulazione sicuramente toccato (più rigore che giallo al giocatore viola)

 

3 commenti

  1. Su Sportiello dico che ha fatto una paratissima all’inizio che se l’avesse fatta buffon saremmo ancora qui a parlarne, sul gol non ha colpe, ma poi almeno tre volte ha fatto sfilare la palla dentro l’area piccola senza intervenire: è andata bene! D’accordo farlo giocare a bergamo, ma alla prossima trasferta, udine, vorrei vedere in campo dragoschi

    • Francesco Matteini

      Mah… Io di paratissime non ne ho viste. All’inizio e si è ritrovato una palla ravvicinata ma superloffia fra le mani. Forse alludevi a quella, ma la parava anche il portiere del Grand Hotel.