Home » Archivi Autore: Francesco Matteini (pagina 30)

Archivi Autore: Francesco Matteini

La new entry in consiglio comunale, Sonia Redini, si presenta

Sarà la new entry nella prossima seduta del Consiglio comunale di Bagno a Ripoli (mercoledì 17 febbraio). E’ Sonia Redini, la nuova consigliera di Cittadinanza attiva, subentrata a Beatrice Bensi che ha dato le dimissioni per favorire il ricambio. Sonia Redini è nata e cresciuta a Montecatini Terme, ha 45 anni, un marito, due figli (Angela e Francesco, 10 e ...

Leggi Articolo »

Il padre del ragazzo colpito da meningite ringrazia i medici: “Da oggi torniamo a vivere”

Il ragazzo di Bagno a Ripoli colpito da meningite C e curato all’ospedale dell’Annunziata è tornato a casa. Sta meglio, avrà bisogno di un po’ di tempo per recuperare le energie ma ce l’ha fatta. La sua famiglia può tirare un sospiro di sollievo. Il padre mi ha chiesto di pubblicare un suo personale ringraziamento ai medici. Lo faccio con ...

Leggi Articolo »

Confronto sull’immigrazione al Crc Antella: parlano protagonisti ed esperti

Conto alla rovescia per “La mia parte tollerante”, iniziativa sui temi dell’immigrazione organizzata dal circolo Pd di Antella. L’appuntamento è per domani, sabato 13 (ore 16) al Crc Antella. Il programma prevede la proiezione di alcuni filmati che il giovane segretario piddino Mirko Sulli e i suoi collaboratori hanno realizzato intervistando alcuni immigrati della comunità marocchina di Greve e alcuni ...

Leggi Articolo »

La protesta in Fiesole continua: contro le denunce ma non solo…

Nessuna tregua nello sciopero del tifo deciso dal gruppo 1926 che guida i cori in curva Fiesole. Anche contro l’inter la protesta andrà in scena. Possibile, però, che, anziché 30 minuti di silenzio e con le gradinate centrali della curva vuote, la durata della protesta subisca una riduzione: la decisione viene presa in queste ore. Ricordo che formalmente la protesta ...

Leggi Articolo »

Cari Della Valle cosa vorrebbe dire il vostro cuore a Firenze e ai fiorentini

Il mio articolo su Fiorentinanews Madonna che silenzio c’è stasera. Però anche di giorno, e pure di pomeriggio. Il malumore fra i tifosi viola si taglia a fette. I dirigenti danno spiegazioni che non spiegano. I giornali scrivono di una frattura (insanabile?) tra società e allenatore. In questo bailamme di umori, sensazioni, previsioni e musi lunghi i fratelli Della Valleche ...

Leggi Articolo »

Trent’anni dall’omicidio di Lando Conti: oggi il mio ricordo in Palazzo Vecchio

Sono trascorsi trent’anni dall’omicidio di Lando Conti (nella foto durante la visita a Firenze del principe Carlo e Lady Diana). L’ex sindaco di Firenze fu trucidato dalle Br il 10 febbraio 1986 in via Faentina, mentre in auto stava raggiungendo il Consiglio comunale. Oggi, mercoledì 10 febbraio, la figura di Lando Conti, “sindaco del dialogo, della coerenza e del rispetto” ...

Leggi Articolo »

Bologna-Fiorentina 1-1: io l’ho vista così (Fort Viola resiste, ora attenti al “fuoco amico”)

Un pareggio frutto della scelleratezza di Mati Fernandez e dalla capacità della squadra di sostenere l’inferiorità numerica per oltre mezz’ora, non disdegnando tentativi di vincere comunque la partita.  Fort Viola alla fine resiste senza neanche correre troppi rischi. Magari domani ci ritroveremo da terzi a quarti, ma ancora vivi, nonostante il brutto clima che si respira a Firenze intono alla ...

Leggi Articolo »

Della Valle vuole le scuse di Sousa? L’articolo della Gazzetta non mi mi convince per niente

Non mi piace fare polemica con un collega. Ancora meno se il collega è anche un amico come Luca Calamai. Tuttavia alcune frasi del suo articolo sulla situazione alla Fiorentina, pubblicato sulla Gazzetta dello Sport di oggi, impongono una riflessione. “I Della Valle si aspettano le scuse dal loro allenatore. Altrimenti potrebbero prendere anche dei provvedimenti drastici pur essendo più ...

Leggi Articolo »

Le risposte in vitro del direttore Rogg

Non perde un pelo Andrea Rogg in conferenza stampa a commentare mercato e dintorni, e non è una facile battuta legata alla scarsa capigliatura. La gestualità è controllata. Il tono della voce pacato e costante. La terminologia soppesata col bilancino. L’espressione del volto imperscrutabile. Non tradisce emozioni. Ecco il problema. Le sue sono risposte in vitro, frutto di un attento ...

Leggi Articolo »