Home » Fiorentina » Fiorentina come i pifferi di montagna

Fiorentina come i pifferi di montagna

Il mio articolo su Fiorentinanews

pifferiPossesso palla sterile, che più sterile non si può e tiki taka elevato alla minima potenza. Contro il Torino la Fiorentina ha contraddetto la propria filosofia di gioco in modo imprevisto e clamoroso. Nello scorso campionato, solo in due occasioni la squadra di Montella fece registrare un possesso palla superiore a quello di ieri (68,6%): contro il Sassuolo al Franchi (72,3%), gara finita 0-0, e a Parma (69,5%), scofitta 1-0. In altre due occasione ebbe un possesso palla quasi analogo: a Genova contro la Samp (67,3%), sconfitta 3-1 come ieri, e in casa col Cagliari (67,4%) sconfitta ancora per 3-1. Ma non basta. C’è un dato che costituisce un record. Osservando i flussi di gioco, si nota che la palla è passata da Gonzalo a Tomovic 48 volte e altre 34 ha fatto il percorso inverso; da Roncaglia a Gonzalo 44 volte e 38 volte il percorso inverso. Una serie infinita di passaggi che non ha uguali in tutto il campionato scorso dove, nei casi di trame fitte, è stato registrato un numero di passaggi fra due giocatori intorno alla metà…

Leggi qui l’articolo completo: http://www.fiorentinanews.com/come-i-pifferi-di-montagna/