Home » Fiorentina » Indifendibili!

Indifendibili!

Quando il club più titolato e importante del mondo ti invita a giocare una partita celebrativa nel suo stadio, che è un tempio del calcio, hai l’obbligo di presentarti con la miglior formazione possibile. La Fiorentina, ieri sera a Madrid, lo ha fatto in campo ma non in tribuna. Sandro Mencucci e Giancarlo Antognoni sono degni rappresentanti della società viola, ma in un contesto simile si imponeva la presenza di almeno uno dei due fratelli Della Valle, se non di entrambi, seduti al fianco di Florentino Perez.

Chissà cosa avrà pensato il presidente del Real di questa singolare assenza? Qualcuno, a sprezzo del ridicolo, avrà provato a spiegargli la storia del passo indietro e della messa in vendita a mezzo comunicato? La Fiorentina che in questi giorni chiede rispetto a destra e a manca, non ne ha avuto per la società che ha fatto e fa la storia del calcio internazionale. Caduta di stile e poca educazione. Cari Della Valle siete indifendibili.

15 commenti

  1. manuele da fiesole

    è proprio così, ma questo certifica che ai DDV del calcio, della Fiorentina e di Firenze non interessa più niente……ma che la vendano e “alla svelta”!

  2. Tifolamagliaviola

    Matteini ha ragione al 100%

  3. se fossero andati avremmo detto che sono sempre pronti a mettersi in mostra da buoni opportunisti!
    Ma lo volete capire che la Viola per loro è un capitolo chiuso e che non li vedremo più?….ma in quale altro modo devono dirlo?
    La società è in mano ai manager in attesa di essere venduta!
    La proprietà non la vedremo più, tranquilli!

    • Caro Daniele lei non ha capito un tubo di quello che ha scritto il buon Matteini. Tutti sappiamo ke la Fiorentina è in vendita del passo indietro fatto dai DV e di quanto essi siano arroganti permalosi e presuntuosi e ieri ne abbiamo avuto l’ulteriore conferma. Ciò nn toglie ke in una occasione unica come questa essi avevano nn solo il diritto ma il dovere di essere presenti per onorare un invito ed una commemorazione ke essendo unica probabilmente non si ripeterà. Non sono andati ma Diego ha mandato il figlio a fare una scampagnata fuori porta. Non sono andati ad onorare una celebrazione importante ma hanno avuto l’ardire di rispondere (giustamente) a Mirabelli per l’infelice battuta rivolgendosi a quel piccolo uomo di kalinic se nn butti la palla dentro ti rimandiamo là. Sono una vera contraddizione nelle parole e nei fatti i fratelli markigiani e davvero prima tolgono il disturbo meglio è! Firenze e la Fiorentina continueranno ad esistere anke dopo di loro. Saluti e SFV!!

    • fiorenzo sacco

      esatto. Gli stessi che chiedono loro di andarsene si lamentano per la loro assenza. Avete voluto che vendessero? Bene: la Società è in vendita. Non è colpa loro se i fiorentini che si lamentano non riescono ad esprimere un’alternativa.

  4. Enrico Martelloni

    Ma perché scrivere queste sciocchezze in un articolo?

    • Francesco Matteini

      Ma perché commentare se non si ha niente da dire?

      • Crostino Nero

        Grande!
        Vorrei solo aggiungere una cosa all’ineccepibile articolo. So di essere in ritardo ma alla luce dei comunicati degli ultimi mesi certi fatti assumono un altra valenza.
        Sei un importante imprenditore, hai interessi in ogni parte del mondo ma è del tutto evidente che la notorietà che deriva dal calcio è maggiore di quella delle scarpe.
        E allora perché ai 90 anni della tua azienda mediaticamente più rilevante non ti fai mai vedere.
        Eh Diego , perché ????

  5. Andrea Bechi

    In effetti il ritorno mediatico dell’evento sui quotidiani sportivi italiani e’ stato assolutamente nullo (neanche un trafiletto sulla Gazzetta e Corriere dello Sport, almeno nell’edizione in vendita a Roma), sembra quindi che non ci sia alcuna attenzione da parte del marketing viola, quindi della proprieta’, alla pubblicizzazione dell’evento.

  6. Questi sono in preda ad un delirio d’onnipotenza, che mette in risalto la loro vera natura, sono gretti, maleducati, arroganti, astiosi, vendicativi, provinciali, meschini…….spero che a Firenze non ci mettano mai piû piede. Per me è come non esistessero , gente squallida che non vale nulla

    • fiorenzo sacco

      invece a Firenze c’è tanta gente perbene…. Vediamo se prendono la Fiorentina…Oppure prendila tu, che sei tanto ben educato…

  7. Giordano Sammuri

    a loro non interessa niente sono dei maleducati

  8. A me non mi hanno mai convinto… Tante le contraddizioni in questi anni.. una per tutte.. perché avevano tolto le foto della storia della Fiorentina? Da questo semplice e madornale errore si capisce il non legame con città e squadra.. loro capiscono le cose a modo loro.. che non ha niente a che vedere con tutti quei valori di attaccamento alla squadra.. ancora non hanno capito che la Fiorentina è di Firenze?

  9. Hanno preso la fiorentina per ottenere cittadella e speculazione edilizia. Quello è L unico progetto . Essenziale era richiamare attenzione sulla fiorentina per rendere il progetto redditizio . Ci hanno provato in tutti i modi da coerenti imprenditori. Fallito il progetto della cittadella devono liberarsi della fiorentina recuperando un po’ di milioni dalla svendita . Essendo una squadra diventata perdente meno si fanno vedere meglio per la loro immagine . La viola non serve più . Finito .