Home » Fiorentina » Joaquin se ne va alla faccia di Adv e dei tifosi viola

Joaquin se ne va alla faccia di Adv e dei tifosi viola

ADVQuali erano state le parole su Joaquin del presidente Andrea Della Valle solo qualche giorno fa? “Lui è al centro del progetto ed il mister crede molto in lui. Ci ho parlato e mi ha detto che vuole tornare in Spagna ma sa che può tornarci in futuro. Spero che abbia capito: vuole tornare a casa ma non è il momento, è al centro del nostro progetto”. Ma Joaquin ha capito? gli fu chiesto. “Se non lo ha capito, lo capirà il primo settembre”. Infatti Joaquin, colpito dal morbo di torna-a-casa-Lassie, è già partito per Siviglia con biglietto di sola andata e domani, primo settembre, brinderà con i nuovi compagni alla faccia di Adv, della Fiorentina e dei suoi tifosi. L’operazione in sé forse era inevitabile. Tenere qui un giocatore controvoglia non sarebbe stato utile alla squadra né in campo né fuori. Però, se si antepone la pur legittima realpolitik ai contratti firmati e a alle questioni di principio, bisognerebbe evitare di fare affermazioni così categoriche. Il risultato è una brutta figura. L’ennesima.

7 commenti

  1. L’ennesima

  2. Sono quasi 40 anni che seguo il calcio, ma una società fare nel giro di pochissime stagioni delle figure così di merda non mi era mai capitato di vederlo. Montolivo, Neto, Berbatov, Salah, Montella, Milinkovic Savic, Joaquim, tutte vicende che vuoi per un verso, vuoi per l’altro hanno dell’incredibile. Ma come è possibile che una società professionistica di serie A possa commettere una serie di sciocchezze clamorose una dietro l’altra e avere anche il coraggio di dire che hanno sempre ragione loro. Sinceramente da tifoso mi sembra quasi di essere preso in giro, se poi penso alla campagna acquisti fatta, ne ho quasi la certezza. Abbiamo comprato i fondi di magazzino delle squadre di centesima fascia !!!! Forza Fiorentina sempre ma così non ci siamo proprio, mi meraviglio che i Della Valle non lo capiscano o molto più probabilmente fingano di non capirlo …..

  3. D’accordo con Marco…mercato deprimente…o l”anticamera di una dismissione modello Pontello o una mancanza di professionalità vergognosa per una squadra di serie A o piu semplicemente…messaggi simil-mafiosi pro-cittadella. Qualunque sia la realtà, state giocando col fuoco della ns paassione e non ne uscirete mai bene, se non nel conto in banca. Nei ns cuori siete ai minimi storici, acquattati sull’asse dell’ascisse….parole a caso e zero fatti.

  4. Ragazzi i tempi son cambiati e i giocatori (e le societa) si comportano come si comportano… Le societa pure. ADV doveva fare la finta faccia feroce: dopotutto la societa ci ha guadagnato un milione (stavano provando il colpaccio a zero, poi hanno offerto un provocatorio duecentomila). Forse si deve arrivare a contratti stagionali, ma occorre le societa sian d’accordo e ci sara sempre il giocatore che chiedera e otterra un pluriennale. Succede del resto in tutti i campi. La differenza e che nello sport e nel calcio e’ spesso il giocatore (non sempre) ad avere il coltello dalla parte del manico: in ultima analisi ha il potere di svalutare il proprio valore se non gli fan fare quel che vuole. Le societa non di primissima fascia (tutte tranne una dozzina, dove la viola NON c’e’ e difficiente mai potra esserci permanentemente), ne soffrono un po’ di piu di qui le pseudofiguracce. Sembra che tocchino solo a noi ma non est cosi: e’ che noi conosciamo meglio le nostre! Tutto qui.

    • sì,credo proprio che tu abbia ragione.obiettivamente i 5 milioni erano utopia, però a questo punto io gli avrei detto al betis:guarda, te lo do anche gratis, ma te mi dai un giovane promettente. …e che cavolo!

      • Macche’…magari! Il giovane promettente casomai gliel’abbiamo regalato noi a loro quest’anno e il prossimo: Piccini!

  5. Andrea Bechi

    Ma contattare un professionista che ci capisca qualcosa di contrattualistica nel settore ? Pare che ogni contratto stipulato sia sempre talmente pieno di “buchi” che i procuratori si fregano le mani appena apposte le firme.
    Ma dove li trovano quelli che seguono la parte legale della societa’….su Groupon?
    Per le figure di m…. urge inoltre un “personaggio sacrificale” a cui addebitare sempre ogni colpa. Probabilmente e’ il ruolo assegnato a Guerrini…che pero’ sembra anche in questo piuttosto sfuggente.
    A parte gli scherzi e’ comunque incredibile che dopo tanti anni la societa’ sembri sempre un’accozzaglia i dilettanti allo sbaraglio.