Home » Evidenza » Juventus-Fiorentina 1-0: io l’ho vista così (Sconfitta che non fa male, o quasi…)

Juventus-Fiorentina 1-0: io l’ho vista così (Sconfitta che non fa male, o quasi…)

Una sconfitta che non fa male. La Fiorentina per buona parte della gara imbriglia la Juve, gli toglie spazio, fiato e capacità di giocare. Ogni contrasto è una battaglia, ogni pallone vagante una preda da cacciare. Pioli infonde alla squadra personalità e ne prosciuga i possibili timori reverenziali in maniera così profonda che nessuno si accorge che i viola sono in dieci e gli avversari in undici. Detto questo la gara evidenzia alcuni problemi ancora irrisolti: Benassi in queste condizioni è una palla al piede, l’attacco fatica a creare occasioni ghiotte, il centrocampo filtra molto ma costruisce poco. A questo si aggiunge l’effetto boomerang del cambio tra Laurini e Gaspar. La Fiorentina torna da Torino con zero punti; in fondo era previsto, però visto come si era messa la partita…

Sportiello 5,5 – Titubante quando la palla attraversa la sua area di rigore, anche in occasione del gol.

Laurini 6,5 – Tiene a freno Mandzukic e il suo strapotere fisico.

Pezzella 7 – Trasforma Higuain in un fantasma che non spaventa nessuno.

Astori 7 – Chiude gli spazi davanti a Dybala, disinnescandolo.

Biraghi 5,5 – Anestetizza Cuadrado per tutto il primo tempo. Ma nel secondo il colombiano si risveglia e sforna i cross più insidiosi.

Badelj 6 – Partita sontuosa, macchiata da un quasi rigore alla Tomovic che gli costa l’espulsione (e un voto più alto).

Veretout 6 – Ringhia con efficacia su ogni avversario, ma in fase di costruzione non si vede mai.

Chiesa 6 – Per frenare i suoi spunti gli avversari devono ricorrere al fallo.

Benassi 4 – Inesistente. Passeggia per il campo senza sapere dove andare e cosa fare. Essere fuori posizione non è sufficiente come attenuante.

Thereau 6 – Grinta e abnegazione. L’azione più bella della Fiorentina è opera sua.

Simeone 6 – Battaglia tanto anche se non riesce a fare un tiro in porta.

Gaspar 4,5 – Entra e si dimentica Mandzukic che lo anticipa segnando di testa. Colleziona un altro paio di svarioni. La differenza di stazza lo mette a disagio.

Gil Dias 5 – Non sfrutta né la velocità né la freschezza atletica.

Sanchez 5 – Dovrebbe puntellare il centrocampo orfano di Badelj, invece perde un paio di palloni ingenuamente.

Pioli 6 – Fuori Laurini e dentro Gaspar: una mossa che gli costa la sconfitta. Non rendono neanche gli altri due cambi. Bisogna riconoscere, però, che la Fiorentina lotta su ogni pallone, non si raggomitola in difesa e concede alla Juventus pochissime occasioni.

Arbitro Doveri & C. 7 – Nessun errore e corretta valutazione del rigore non dato alla Juve grazie alla consultazione del Var.

Commento Sky Caressa 7 – Ritmo giusto, interventi mirati, enfasi contenuta. Bergomi 7 – Apporto non banale di indicazioni tecnico-tattiche.

8 commenti

  1. Marcelli Mancini

    Non sono d’accordo sulla valutazione di Caressa, che ha continuato a non darsi pace per il rigore non concesso alla Juventus, nonostante la var. Per principio 7 non glielo darei a prescindere.

    • bravo,totalmente d’accordo! era quasi stupito che non desse il rigore!
      e per me per benassi un voto troppo basso

  2. No Matteini, le sconfitte sono sempre dolorose anche quelle con la Juve fuori casa
    e non può essere consolatorio, aver fatto una figura dignitosa anche in 10
    la Juve si è resa pericolosa poche volte, la dovevamo pareggiare
    L’espulsione di Badelj molto dolorosa, ricordo che Domenica c’è l’Atalanta, e facendo tutti gli scongiuri, non dovesse arrivare un risultato positivo sarebbero due partite negative di seguito

  3. Michele da Milano

    Caressa voto 4. Rompe le scatole per un’ora su un rigore per la Juve che non c’è. Nemmeno dieci replay evidenti servono per convincerlo. Incompetente!

  4. Io avrei giocato con il 4-3-3,inserendo un altro difensore di peso,dando maggior supporto a Badelj e Veretout; non possono cantare e portare la croce per 90 minuti. Il fallo e l’espulsione di Badelj é dovuto a stanchezza e mancanza di lucidità;anche se continuo a ritenerlo troppo lento e compassato.Davanti abbiamo combinatio poco,5 conclusioni senza centrare mai la porta….Sportiello sulle uscite alte é da brividi.

  5. ieri sera devi aver mangiato troppi dolci, seei stato tremendamente buono con il “piccolo” commentatore.
    Il voto di quel presuntuoso, arrogante di caressa (scritto appositamente in minuscolo) a prescindere da ieri parte sempre da 4…indi per cui poscia ieri, proprio per la sua insistenza sul rigore e non solo merita 2.

  6. sergiop-roma

    credevo che avessimo finito di vedere giocatori fuori ruolo, invece anche Pioli, lo sta facendo. Lo si vede lontano un miglio che Benassi non è un’ala ma un centrocampista che gioca sulla sinistra.Tante partite della Under 21 lo hanno dimostrato. Mah!!!