Home » Fiorentina » La frattura insanabile si è consumata

La frattura insanabile si è consumata

Il mio articolo su Fiorentinanews – 

Il punto di non ritorno è stato superato. La contestazione fuori dallo stadio dopo la rovinosa sconfitta contro il Verona e il comunicato degli 1926 (il gruppo ultras che guida la Curva Fiesole) non lasciano spazio ad altre interpretazioni: tra i Della Valle e i tifosi della Fiorentina, quanto meno la maggior parte di loro, si è consumata una frattura insanabile. Pantaleo Corvino per una volta ha sintetizzato in modo chiaro la situazione: “Non ci sono le condizioni per lavorare bene”. Ha ragione. Ma non ha osato spingersi oltre nell’analisi di chi e perché ha creato questo clima ostile…

Clicca qui per leggere l’articolo completo: https://www.fiorentinanews.com/la-frattura-insanabile-si-consumata-corvino-creato-clima-ostile-non-della-valle-tirare-porta-anzi/

1 Commento

  1. stefano venturi

    Sembra quasi un film di Sergio Leone.
    Il buono (ADV), il brutto (Corvino) e il cattivo (DVD).
    Anche se in verità Corvino più che ad Ali Wallach somiglia a Mario Brega, che nell’omonimo film finisce sui binari travolto da un treno……………….