Home » Fiorentina » Le bufale Sportiello e Sousa. Il Fantacalcio consacra Maxi Olivera

Le bufale Sportiello e Sousa. Il Fantacalcio consacra Maxi Olivera

E ora che si è chiusa la campagna acquisti-cessioni di che si parla al bar, sul lavoro, con gli amici? Niente paura, qualche giorno di tregua e il frullatore calciomercato riprenderà a girare. In fondo solo quattro mesi ci separano dal mercato di gennaio. La sarabanda è già pronta a ripartire. Ma alcune riflessioni, senza fare i seriosi, si possono fare.

calcioC’era una volta l’indiscrezione… – Per la verità anche in anni passati, la capacità degli organi di informazione di svelare colpi in arrivo è sempre stata esigua. La ridda di nomi sparsi a pioggia sui giornali servivano per alimentare i salotti sotto l’ombrellone. Ultimamente però, soprattutto per quanto riguarda la Fiorentina, chi si muove sul terreno minato del calciomercato e magari ne ha fatta una professione, ci ha preso meno dei sondaggi pre elettorali. Ed è tutto dire.

Balotelli pensionato – Non poteva che finire a Nizza, sulla costa Azzurra, nella città eletta a paradiso dei pensionati per clima mite e servizi efficienti. Candidato ad aggiudicarsi non la scarpa ma la pantofola d’oro.

La bufala Sportiello – Corvino ha negato di aver mai trattato il portiere dell’Atalanta, e fin qui si potrebbe pensare ad una bugia per coprire un obiettivo mancato. Però pubblicamente in conferenza stampa ha chiesto ai giornalisti, dai quali era stato interpellato durante tutta la giornata sul giocatore, di riferire la sua risposta. Hanno confermato che li ha più volte invitati a lasciar perdere una notizia senza fondamento. Eppure ci sono tifosi che, pur non sapendo un bel niente, si ostinano a criticare un presunto mancato acquisto, a loro dire, per poche centinaia di migliaia di euro. Abboccano!

La bufala Sousa – Qualche giorno fa il Tempo di Roma, in anni passati autorevole giornale della capitale, oggi ridotto ai minimi termini (non arriva a 15mila copie) ha lanciato l’indiscrezione di Sousa in procinto di dimettersi. Come se la Gazzetta di Lucca annunciasse il nuovo proprietario della Roma o del Milan. Chissà, fra l’altro, ai, pochi, lettori romani cosa gliene potrebbe fregare delle sorti di Sousa. E i tifosi viola da tastiera giù a commentare su Fb furenti con i Della Valle come se l’allenatore avesse già sbattuto la porta. Riabboccano!

Mati al Milan. Al Milan? – La società di calcio più titolata al mondo, per rinforzarsi ha scelto una terza scelta della Fiorentina. Chi ci capisce qualcosa è bravo.

Niente Jovetic – Sento di gente che si piange addosso per il mancato ritorno a casa di Jovetic. Ma vi siete dimenticati l’intervista alla Gazzetta in cui diceva di non avere più niente da dare a Firenze e di volere la Juve? Memoria corta o nostalgia canaglia?

Maxi Olivera

Fantacalcio 1 – Io Maxi Olivera non lo conosco, però la società non ha badato a spese, altrimenti avrebbe scelto… Mini Olivera. Battutaccia, lo ammetto, ma rimedio. Nelle valutazioni del Fantacalcio della Gazzetta, il neoviola bistrattato dai commenti dei tifosi viene valutato 7 crediti: più di Maksimovic (pagato una vagonata di milioni dal Napoli) che ne vale 6, così come Juan Jesus, Radu e Zappacosta. Faccio per dirvelo.

Fantacalcio 2 – Invece i fantacalcisti della Gazzetta bocciano la promessa Federico Chiesa, inserito fra i trequartitsi con valore 1, come tali Del Sole (Pescara), Latte (Atalanta), Zecca (Sassuolo). Fossi in voi lo comprerei subito.

5 commenti

  1. Maxi Oliveira è il primo giocatore al mondo talmente scarso da non meritare nemmeno un video su you tube!!! Se si rivelerà un bell’acquisto, Corvino sarà veramente da fare Santo!!!! 🙂
    A parte scherzi, non credo rimpiangeremo molto Alonso (avrà fatto 6/7 prtite veramente belle anno scorso…), mentre su Jojo… direi ci è andata di lusso!!!
    O si riduceva stipendio a un milioncino, forse 2, oppure a quelle cifre era veramente follia prenderlo!!

    • Non concordo ne su Alonso ne su Jovetic
      Alonso era l’unico giocatore che poteva fare 3 ruoli, centrale, esterno alto e basso.
      Conte sicuramente è tanto antipatico quanto bravo, non credo che si sia bevuto il cervello.
      Jovetic era l’ideale per sostituire Ilicic e farci cambiare “struttura” di gioco.
      Anche Mutu quando fu preso dalla Juve sembrava finito ed invece è entrato nella nostra storia.
      Ogni piede ha la sua scarpa.
      Permettimi una critica Francesco, percepisco nei tuoi articoli una forte difesa di questo mercato e sinceramente non lo capisco.
      Forza Viola

      • Francesco Matteini

        Permettimi Piero, Alonso di ruoli avrebbe potuto farne anche 11 ma a 27 milioni si vende, punto e basta. Per il Chelsea i soldi non contano niente, il mercato inglese viaggia su cifre diversa dalle nostre, infatti poco dopo aver preso Alonso ha re-ingaggiato David Luiz, che aveva ceduto solo due anni fa, per 40 (!!!) milioni. Vediamo il valore dei sostituti e poi diamo la sentenza. Mutu finito? Chi ha mai sostenuto questa tesi? Io non difendo il mercato, ma neanche lo critico a prescindere. E’ un mercato imperscrutabile. Ripeto, prima vediamo il responso del campo per i tanti giocatori sconosciuti a me e alla maggior parte dei tifosi.

  2. Stefano Venturi

    Premesso che i Della Valle non mi sono mai piaciuti, le minacce del comunicato della Fiesole mi sembrano assolutamente fuori luogo oltre che perseguibili penalmente, sul resto si può discutere ma non con questi toni.
    Ma quelli che hanno scritto il comunicato sono gli stessi che vollero Delio Rossi ?

    • Concordo sulla assurdità del comunicato….se vogliono contestare allo stadio, liberi di farlo! Ma firmarsi a nome di tutta Firenze, è un assurdità!