Home » Fiorentina » Siete sicuri che siano tutte pippe? Diffidate sempre dei (pre)giudizi

Siete sicuri che siano tutte pippe? Diffidate sempre dei (pre)giudizi

Il mio articolo su Fiorentinanews – 

Un mercato così non fa battere i cuori. Il rischio di eccessi di entusiasmo è certamente scongiurato. Per la prossima partita al Franchi si potrebbe predisporre una distribuzione di Prozac in dosi massicce. Il malumore della tifoseria si taglia fette. La stragrande maggioranza degli opinionisti boccia la Fiorentina. Ma davvero la campagna acquisti-cessioni merita sentimenti che oscillano tra delusione, disgusto, scetticismo, rabbia, rassegnazione?

Leggi qui l’articolo completo: http://www.fiorentinanews.com/siete-sicuri-che-siano-tutte-pippe-diffidate-sempre-dai-pregiudizi/

3 commenti

  1. Condivido pienamente.ora non ci resta che aspettare il responso del campo.a proposito di pippe siamo sicuri che il problema non sia nel manico?abbiamo fatto 2 reti segnando su palla inattiva.kalinic non può reggere da solo il peso dell’attacco sfiancandosi in continui corpo a corpo.Tello parte a mille poi sparisce,Ilicic é discontinuo,Bernardeschi involuto in un ruolo di tonante che é come una camicia di forza,Borja incocludente sotto porta,Zarate anarchico per natura.Con Montella per lo meno si assisteva a partire che nel bene e nel male erano godibili.con Sousa é sola noia.meno male che c’è il telecomando…

  2. Visto che si punta sui giovani (e posso anche comprenderlo….pur a malincuore!!) a questo punto bisognava prendere anche un allenatore che li valorizzasse!!! (lasciamo perdere l’esordio di Chiesa, temo sarà un’eccezione!).
    Sousa vuol far meglio possibile, quin1di immagino spremerà i soliti noti, senza poter valorizzare i giovani, sempre che siano realmente seta, e non flanella…
    Per il resto, che dire?
    Da tifosi, possiamo solo davvero sperare che gli innesti siano buoni e funzionali, certo che ad oggi erò rimane una bella delusione, seppur con la speranz di venir presto smentiti!!

  3. La futura stagione dovrà essere valutata dal raggiungimento o meno degli obiettivi.
    Spero che gli obiettivi rimangano i soliti, buon gioco (divertendosi) ,ingresso in europa e valorizzazione dei giovani.
    Leggo dalle risposte precedenti che comunque abbiamo già i verdetti.
    Se andrà bene, sarà merito del mago della flanella, se (speriamo di no) andrà andrà male sarà colpa di quella “pippa” dell’allenatore.
    Chi paragona Montella a Sousa vada a rivedersi le rose di quegli anni, 2 nomi su tutti Cuadrado e Salah.
    A me sinceramente anche l’ultimo tiki taka montelliano faceva parecchio sbadigliare.
    Forza Viola