Home » Fiorentina » L’unica vera ambizione della Fiorentina è quella di non avere ambizioni

L’unica vera ambizione della Fiorentina è quella di non avere ambizioni

Il mio articolo su Fiorentinanews

“Una squadra ambiziosa”: quante volte abbiamo udito Andrea Della Valle, Mario Cognigni e Pantaleo Corvino usare questo aggettivo riferito alla Fiorentina. Ogniqualvolta parlano del futuro viola spunta il termine “ambizione”. Un vocabolo pienamente condivisibile. Sinonimo di desiderio di eccellere, di aspirazione a migliorarsi, di voglia di successo. Peccato che la politica societaria negli ultimi anni abbia crudelmente tradito queste aspettative. Il 2018 appena passato agli archivi, resterà nella storia viola per la tragica morte di Astori. Un lutto che ha travolto la squadra, la tifoseria, la città di Firenze per espandersi a macchia d’olio in tutta Italia e perfino oltre i confini nazionali.

Eppure quel dolore condiviso resta l’unico aspetto da incorniciare nella passata stagione della Fiorentina. La reazione collettiva alla morte del capitano viola come elemento di cui andare orgogliosi. Un bagliore di umanità e passione, nel grigio plumbeo della mediocrità sportiva…

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*